Sostenibilità

Gruppo Save persegue uno sviluppo sostenibile e rispettoso per l’ambiente sia a livello ambientale che economico

Il Masterplan 2021 e i progetti di trasformazione e ammodernamento delle infrastrutture aeroportuali si iscrivono in un percorso, avviato da tempo, di sviluppo sostenibile.

 

Sostenibilità ambientale

Già operante nell’ambito del programma Airport Carbon Accreditation e impegnato quotidianamente nel controllo degli impatti ambientali, l’Aeroporto Marco Polo ha posto come linee guida del progetto di sviluppo del Masterplan 2021 alcuni principi fondamentali:

  • la minima occupazione di suolo rispetto alla capacità necessaria per i flussi di passeggeri e merci dello scalo;
  • il controllo e monitoraggio capillare delle emissioni e degli impatti ambientali;
  • la salvaguardia dell’ambiente attraverso l’utilizzo di tecnologie a basso impatto;
  • l’impegno in opere di mitigazione e compensazione.

L’approccio metodologico

Le azioni previste dal Masterplan e le relative caratteristiche sono state confrontate ed incrociate con lo stato ambientale attuale dell’area interessata, pervenendo alla identificazione delle interferenze opera/ambiente.
L’ambiente è stato enucleato nelle sue componenti principali e per ognuna di esse è stato simulato, grazie all’utilizzo di strumenti di previsione e modellazione, l’effetto che la realizzazione delle opere del Masterplan produrrebbe sull’ambiente circostante.
Le principali azioni di piano che sono state identificate come possibili fonti di interferenza e che quindi saranno oggetto di valutazione sono principalmente:

  • Incremento del numero di passeggeri;
  • Incremento di traffico aereo, veicolare ed acqueo correlato;
  • Nuove strutture ed installazioni (airside e landside).

Successivamente alla identificazione delle interferenze è stata effettuata la “misura” di tali interazioni, al fine di rapportare il fenomeno potenziale alla situazione reale e definire, quindi, gli impatti diretti ed indiretti. L’analisi per la stima degli impatti è stata realizzata seguendo un approccio “top-down” che ha permesso di selezionare le interferenze più importanti.
Nell’ambito della stima degli impatti sono state individuate e descritte, dove possibile, le mitigazioni da adottare o già adottate dal Masterplan per la minimizzazione degli impatti stessi.

 

Sostenibilità Economica

La società Gruppo Save è fermamente convinta che l’investimento in infrastrutture sia una necessità per la crescita e lo sviluppo socio-economico del territorio veneto. Promuove e persegue pertanto l’intreccio tra sviluppo aeroportuale e crescita locale. Un Aeroporto sempre più inserito nei flussi globali, capace di attrarre sul territorio turisti, capitali e investitori, sarà allo stesso tempo promotore di crescita occupazionale e moltiplicatore di opportunità socio-economiche per le comunità territoriali.

SAVE ha inoltre commissionato al Censis uno studio sul rapporto tra le comunità locali il territorio e l’Aeroporto Marco Polo di Venezia; il documento, che valuta le implicazioni socio economiche generate da una importante infrastruttura di trasporto sull’area e le comunità circostanti, è stato presentato al pubblico il 28 novembre 2014.

 

Panoramica Investimenti - Estratto Bilancio di Sostenibilità 2016

Rapporto Censis

 

Hai lasciato inutilizzato il tuo pc?

Con questo screensaver abbiamo permesso al tuo monitor
di ridurre i consumi di energia

Clicca in qualsiasi punto per riprendere la navigazione